TinEye: cercare un immagine con un immagine

TinEye è un motore di ricerca con il quale è possibile trovare immagini sul web, ma a differenza dei soliti motori nei quali bisogna inserire un testo da ricercare, TinEye utilizza come query un immagine. Google non lo fa, almeno per ora!
Se avete fretta di capire come funziona eccovi un video dimostrativo.

Per eseguire una ricerca su TinEye è possibile inserire una url di un’immagine o uplodare una vostra immagine. Un altra soluzione è installare il plugin TinEye browser per Firefox o Internet Explorer.
TinEye non solo trova immagine identiche ma anche versioni modificate.
Non dimenticate che questo motore di ricerca attualmente non “vede” l’immagine, fa una scansione come fosse un impronta digitale, perciò nel caso la vostra immagine sia un cane non vi restituirà altri cani, cercherà se esiste la stessa identica immagine o una versione modificata. TinEye ordinerà i risultati per somiglianza, ecco ad esempio cosa si ottiene cercando la Mona Lisa…

tineye

A cosa ci potrebbe servire TinEye? Supponiamo di aver visto una foto e di voler sapere di cosa si tratta, trovandola potremmo vedere dove è stata utilizzata e saperne di più oppure potremmo sapere se un’immagine inserita da noi sul nostro blog (magari con dei copyright) è stata utilizzata da qualcun’altro o ancora avendo un immagine a bassa risoluzione potremmo cercarne una migliore, comunque penso che ci siano diversi altri modi di sfruttare questo motore.

Al momento TinEye indicizza 586 milioni di immagini, che non è comunque un numero grande considerando le dimensioni del web. Il servizio attualmente è in fase beta e le iscrizioni sono limitate perciò affrettatevi a provarlo.

Link: tineye.com